esagoni

Design thinking  

Deep Design Thinking

> Empatia e sperimentazione per arrivare a soluzioni innovative

Le grandi idee - quelle che risolvono un problema in un modo unico - di solito avvengono quando due idee vecchie si incontrano per la prima volta.

Le grandi idee non sono nuove idee.

Di solito sono una combinazione di idee esistenti. Ed è qui che il brainstorming è potente perché riunisce persone con esperienze diverse in modo che possano fondere le loro idee insieme.

Il design thinking diventa efficace perché promuove questo approccio collaborativo. Mette insieme persone provenienti da diverse parti dell'organizzazione per le loro diverse conoscenze, competenze e input su come risolvere un problema.

Combinando insieme questi ingredienti, puoi trovare modi nuovi e creativi per risolvere un problema.

La metodologia del Design Thinking

> Le 5 fasi del processo di Design Thinking

  • Empatizzare

    La prima fase del processo di Design Thinking consiste nel comprendere empaticamente il problema che stai cercando di risolvere.

  • Definire

    Durante questa fase, metti insieme le informazioni che hai creato e raccolto durante la fase precedente. Analizzerete le vostre osservazioni e le sintetizzerete per definire i problemi principali che voi e il vostro team avete identificato fino a questo punto.

  • Ideare

    Durante la terza fase del processo di Design Thinking, i progettisti sono pronti a iniziare a generare idee.

  • Prototipo

    Il team di progettazione produrrà ora una serie di versioni del prodotto o di caratteristiche specifiche poco costose e ridotte, in modo che possano esaminare le soluzioni del problema generate nella fase precedente. I prototipi possono essere condivisi e testati all'interno del team stesso, in altri dipartimenti o su un piccolo gruppo di persone esterne al team di progettazione.

  • Test

    Designer o valutatori testano rigorosamente il prodotto completo utilizzando le migliori soluzioni identificate durante la fase di prototipazione.

Trasforma i tuoi processi

> Trovare idee e risolvere problemi

Pensare come un designer può trasformare il modo in cui le organizzazioni sviluppano prodotti, servizi, processi e strategie.

Questo approccio, che IDEO chiama Design Thinking, mette insieme ciò che è desiderabile da un punto di vista umano con ciò che è tecnologicamente fattibile ed economicamente sostenibile.

Permette inoltre alle persone, anche non appartenenti al mondo del design, di utilizzare strumenti creativi per affrontare una vasta gamma di sfide.

Stefanos Zenios, Professor of Operations, Information and Technology at Stanford Graduate School of Business. ©


"Siamo il punto di riferimento per tutte quelle aziende che desiderano supporto e consulenza in ambito tecnologico e di innovazione".

Franco Mele, Owner & Founder of Parametric Design.